Rematore 2 manubri Tutorial

Aggiornamento: 27 lug

Con il rematore a 2 manubri lavoriamo

il gran dorsale e diversi muscoli della schiena. Vediamo esecuzione corretta ed errori da evitare.


Esecuzione

Parto in posizione eretta con le braccia lungo i fianchi perpendicolari a terra e i manubri impugnati con presa neutra. Fletto il busto in avanti mantenendo le curve fisiologiche, fino a portarlo quasi parallelo al suolo. Il capo è in asse con la schiena, il petto in fuori e la schiena dritta, quindi i muscoli della schiena sono attivi, contratti. Le braccia restano perpendicolari al suolo.


Da qui, fletto i gomiti portandoli per dietro verso l'alto, mantenendoli stretti senza aprirli verso l'esterno e chiudendo ulteriormente le scapole. I manubri non vanno portati al petto o alla spalla, ma gli avambracci restano circa perpendicolari al suolo (maggior enfasi sui romboidi) o anche leggermente dietro (In questo caso, ovvero portando i manubri più vicini al bacino -il gomito sarà meno flesso- aumenta l’enfasi sul gran dorsale)



Mantengo pochi istanti la posizione di massima contrazione dei dorsali, per poi portare nuovamente i manubri verso il basso ripercorrendo a ritroso il movimento della fase precedente, in maniera lenta e controllata.


Respirazione

Espiro mentre porto i gomiti verso l'alto ed inspiro nel ritornare alla posizione di partenza.


Esistono diverse varianti: si può svolgere, ad esempio, con braccio singolo, sfruttando l'appoggio di una panca o di una sedia o direttamente il suolo




Il renegade row è una variante del plank che prevede il movimento di row delle braccia. In questi esercizio è molto importante il lavoro del core (essendo un plank) e sarà importante cercare di rimanere in asse e non compensare ruotando troppo il bacino.



Errori comuni nel rematore a 2 manubri

  • Portare il manubrio alla spalla

  • Oscillare eccessivamente ed eseguire il movimento in maniera incontrollata

  • Assumere un atteggiamento cifotico o viceversa accentuare troppo la lordosi

  • Nel rematore singolo o nel renegade row: ruotare il tronco mentre porto verso l'alto il gomito


Spero che questo articolo ti sia stato d'aiuto, se hai domande lasciami commento o contattami in direct!

Di seguito alcuni video di esecuzioni in varianti diverse, incluso il rematore in stacco monopodalico






77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti